CHITARRA


La nostra scuola di musica propone corsi di chitarra rivolti a tutte le fasce di età ed a qualsiasi livello, che sia un allievo alla prima esperienza o un musicista che voglia perfezionarsi e migliorare su aspetti specifici della chitarra. 

Il percorso didattico sarà concordato con l’insegnante che, dopo la lezione di prova ed in base al livello di partenza,
svilupperà il programma da seguire tenendo sempre presenti i gusti e le richieste dell’allievo.

Questi i punti fondamentali che verranno affrontati:

– Esercizi di tecnica e di riscaldamento per lo scioglimento e l’indipendenza delle dita.

– Le scale e relative diteggiature.

– Armonizzazione delle scale

– Progressioni armoniche

– La mano destra e l’uso delle dita e del plettro

– Studio di brani scelti sulla base del gusto e del livello personale dell’allievo

– Studio di alcuni degli standards jazz/rock/blues più famosi.

I NOSTRI INSEGNANTI


urbani


Musicista, Compositore, Arrangiatore, Didatta

Si avvicina alla musica intorno ai 14 anni, per poi intraprendere lo studio della chitarra moderna e dell’ armonia con Maurizio Parri, Gianfranco Gullotto e Matteo Bovis.

Ha poi partecipato a numerosi workshop e clinic (Europa String Choir, George Garzone, Frank Gambale) che nel corso degli anni gli hanno permesso di approfondire ed allargare gli orizzonti nell’ambito della improvvisazione, composizione e arrangiamento musicale.

Milita in formazioni di rock, jazz rock, rock progressivo e folk partecipando a numerosi progetti musicali e realizzando dischi con L’ipotesi di Aspen  (Cronache da un Assedio), SonetsenZ  (Volume Uno), Mary and the Strays  (DsounD Sessions).

 


uccella


Nato a Roma nel 1992 comincia lo studio della Chitarra all’età di 14 anni. I primi corsi che frequenta sono quelli presso la scuola di musica Studio Uno in cui, seguito da Egidio Marchitelli, Daniele Fiaschi e Claudio Rosari, sviluppa un amore viscerale per la musica ed approfondisce lo studio del proprio strumento. Attraverso un programma di studi intensissimo riesce a coprire in breve tempo grandi distanze, che lo portano all’età di 18 anni a lasciare Studio Uno e a passare sotto un’ altra importante struttura della capitale, la Percento Musica, dove ha l’occasione di studiare con grandi nomi del panorama Jazz/Pop Italiano ed Internazionale quali Stefano Micarelli, Fabio Zeppetella, Massimo Fedeli e Leonardo Porcheddu, ed ha modo di approfondire il linguaggio jazzistico parallelamente a quello Rock Blues delle origini. Presso questa struttura consegue il diploma di primo livello al termine del terzo anno. 



russo


Nasce a Roma il 2 agosto 1979. Inizia a praticare musica all’età di tre anni disturbando spesso suo zio e il suo pianoforte su cui riusciva a malapena ad arrivare. Ma la chitarra diventa quasi subito la sua passione e inizia a studiarla fin dalle elementari. Nel corso degli anni studia chitarra classica con il M° Fabrizio Barchi e successivamente con il M° Francesco Taranto. Nel 1996 si avvicina allo studio dell’elettrica e del jazz studiando presso la scuola popolare di Musica di Testaccio con il M° Roberto Nicoletti. Per un lungo periodo decide di continuare come autodidatta, di iniziare da solo a “capire”, “ascoltare”, studiare.

Inizia a suonare in varie formazioni  e scopre man mano le sue qualità dimostrando più che altro a se stesso l’importanza del feedback con gli altri musicisti. Nel 2004 studia con il chitarrista Nunzio Barraco e nel 2006 con Claudio Riggio. Prosegue poi sempre solo lo studio dello strumento aumentando la conoscenza stilistica grazie all’ascolto, materia fondamentale, di molta musica e di molti chitarristi. Attualmente i suoi studi si protraggono anche verso la musica per film e arrangiamenti di musica pop/Rock, Blues e soul per conto terzi. La passione per la chitarra acustica fingerpicking è una delle ultime arrivate e a detta sua racchiude una summa espressiva e una possibilità di scrittura che forse solo la chitarra acustica può esprimere, in tutto il suo bagaglio di sonorità “vive”, “sporche” ed emozionali.


de-berti


Chitarrista, bassista e produttore milanese, Classe ’73, si appassiona sin da giovanissimo allo studio della chitarra rock. Frequenta il CPM sotto la guida di Pietro Nobile per poi seguire vari insegnanti della scena musicale italiana, tra i quali, Luca Zamponi, Giorgio Cocilovo, Bebo Ferra e Dario Faiella. Studia armonia con il maestro Fabio Jegher. Negli anni ’90 collabora in studio come turnista/arrangiatore con diversi gruppi ed artisti della scena Rock/Metal tra i quali Andre’ Matos (Angra), Node, Time Machine, Arkhe’. Parallelamente forma il gruppo N8 con il quale registra nel 1999 il disco “Reality…Fate” (Scarlet/Sony) recensito come uno dei migliori dischi Prog-Rock della scena Italiana dalle maggiori riviste Europee del settore. Collabora inoltre, come compositore, chitarrista e produttore con diversi artisti della scena Pop tra i quali Giorgia (occasione per collaborare con Michael Bland e Sonny T., storica sezione ritmica di Prince), Jet Lag, Marlon e molti altri. Lavora con Livio Magnini, chitarrista dei Bluvertigo per la Leading Production alla realizzazione delle colonne sonore originali dei films “Il regalo di Anita” e “Promessa d’amore”.